Intervista a Daniela Mastropasqua, editor e traduttrice dal cuore pulsante.

Buonasera a tutti,

come state?

Volevo raccontarvi qualcosa di speciale, qualcosa che da giorni mi rende euforica, emozionata, incredula. Il due febbraio del 2020, data palindroma, è uscito TUTTO, il mio nuovo libro.

Ebbene sì, è successo.

IMG_6904

In queste pagine c’è gran parte di me, di sfumature del passato, del presente e di un futuro immaginato, sulle orme di sentieri già tracciati.

Ma di questa storia e di TUTTO quanto, parlerò tra qualche giorno, quando la lucidità tornerà ad abitare nella mia mente in subbuglio.

Oggi, pertanto, voglio raccontarvi un’altra storia, quella di chi ha reso la lettura il suo lavoro. Daniela Mastropasqua, affamata lettrice, traduttrice ed editor (nonché la mia!), ha deciso di regalarci qualche frammento della sua vita, forse uno dei più importanti.

Ciao Daniela! Eccoci! Ti andrebbe di rispondere a qualche domanda?

Ciao tesoro, volentieri!

-Bene, ne sono felice. Parliamo del tuo lavoro. Come lo definiresti?

-Lavoro come editor e traduttrice e posso dirmi felice di fare ciò che ho sempre sognato.

-Che cosa ti ha spinta a voler intraprendere questa strada?

-Amo leggere da quand’ero piccola e m’innamorai dei Junior Gaia. Ogni settimana mio padre doveva portarmi in libreria a comprare un libro nuovo. Di lì passai ai classici, “Piccole donne” prima, poi “Orgoglio e pregiudizio”. Da adolescente diventai una divoratrice di libri. 

-E poi? Poi ch’è successo? (La mia curiosità aumenta, ndr)

-Poi sono arrivati gli studi. Alle scuole superiori andavo bene in tutte le materie, ma ebbi uno scontro diretto con la mia insegnante d’inglese che, una volta fatta la maturità, mi disse: “puoi far tutto tranne che lingue.” E bam! Non sopporto che mi si dica cosa non posso fare, quindi, la decisione d’iscrivermi a lingue: inglese e russo. La laurea triennale con il massimo dei voti, poi la specialistica in traduzione letteraria e così ho scoperto di poter unire la mia passione per la lettura al lavoro. Ho scoperto di essere una brava traduttrice ed ecco che m’inserisco nelle piccole case editrici con questo ruolo. 

-Che cos’ami di più del tuo lavoro, di tutto questo?

-Dare la voce ad un autore in un’altra lingua è la parte più bella. Conosco il mondo che c’è dietro ogni libro realizzato ed è un amore continuo. 

-Bellissimo. Che genere di scritti preferisci leggere?

Le opere sulle quali mi piace maggiormente lavorare sono i thriller, i gialli e i fantasy, ma credo che un professionista debba mettere da parte le proprie preferenze e il proprio stile per ambientarsi nel miglior modo possibile nel mondo dell’autore. 

-Parlami ancora delle esperienze che hai fatto. Hai sempre desiderato lavorare in questo campo, oppure hai qualche altro sogno nel cassetto?

-Per tutti questi anni ho continuato con gli studi, corsi per correttori di bozze, di editing, impaginazione. Oggi ho 35 anni e posso dirmi felice di fare il lavoro che ho sempre sognato.

-Che cosa ti aspetti dalla tua vita nei prossimi anni?

-Ho tanti progetti per il futuro, voglio mettere su una realtà tutta mia e sì, ho… anche io un libro nel cassetto. Chissà!

-Grazie mille, Daniela, davvero. Mi sono emozionata!

E spero di aver emozionato anche voi. Le parole hanno un grande potere. Quelle di Daniela sicuramente vi avranno avvolto e riscaldato il cuore d’amore.

Daniela ha reso possibile che il mio Tutto diventasse finalmente realtà e che si librasse in aria, via, fuori dai cassetti. Un grazie, per questo, non sarà mai abbastanza.

Come scriveva Andreas Müller nel suo primo libro,

i sogni non sono nuvole, ma rocce a cui rimanere aggrappati anche nel mare in burrasca. 

 

E i miei non potrebbero essere più saldi di così.

-Pagina facebook di Daniela

Puoi trovarmi anche qui:

Instagram

Facebook

Twitter

-Email: rebecca.renna@yahoo.com

 

Rebecca Renna, autrice e blogger.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...