Le 10 Serie-tv che ti terranno incollato allo schermo per tutta la durata della quarantena.

Buona sera a tutti (o dovrei dire, forse… buonanotte?), ragazzi!

Vi avevo avvisati: da qui ai prossimi giorni vi terrò compagnia con l’unica piccola grande arma di cui sono in possesso, la scrittura. Spero che le mie parole possano allietarvi un po’ la mente ed alleggerirvi l’animo. Sono momenti difficili, ma possiamo comunque sfruttarli positivamente per dedicarci maggiormente alle attività che abbiamo trascurato durante la vita frenetica di sempre.

Allora, mettetevi comodi e cominciamo.

1097154

 

  1. RIVERDALE

Archie Andrews, Betty Cooper, Veronica Lodge, Jughead Jones. Quattro teste tutte estremamente diverse, i cui destini s’incroceranno in modi inspiegabili nel corso delle quattro stagioni che la serie ci offre. La vicenda si svolge nell’apparentemente tranquilla cittadina di Riverdale (curiosità: esiste eccome, è una città della Georgia, ma attenzione, la vera Riverdale in cui è ambientato il telefilm citato, si trova nel Bronx, quartiere di New York), che viene sconvolta dalla morte di Jason Blossom, ragazzo avvolto dal mistero, così come altrettanto misteriosa risulta essere la sua scomparsa, dovuta ad un presunto annegamento nello Sweet-water River (mmm, ma siamo sicuri che ‘sto fiume fosse proprio “sweet”? Battutaccia, sorry).  Riverdale è diversità, passione, invettiva, carattere. Accadono talmente tanti avvenimenti che non ci capirete più nulla e vorrete solamente andare avanti per arrivare alla fine e, magicamente, comprendere tutto. Se cercate qualcosa di potente, innovativo, misterioso e thriller, questa è la serie tv che fa per voi.

 

255558

2. ONCE UPON A TIME

Okay, lo so, sono ripetitiva. Ma non potevo proprio non parlarvi della mia serie tv preferita. Once upon a time (o OUAT, come piace chiamarla a noi oncers), è l’unione di tante storie che inevitabilmente si accomunano l’una con l’altra. Le vicende dei tanto amati personaggi delle favole s’intrecciano e sono catapultate nella cittadina di Storybrooke, dove il tempo sembra essersi effettivamente fermato. Solo Emma Swan, estranea al loro mondo (ne siamo proprio sicuri? Io conosco fin troppo bene la risposta, ma non voglio svelarvi nulla. Dovete guardarla!!!) sarà in grado di salvarli dal sortilegio del perfido (anche qui, siamo proprio sicuri che sia così cattivo? Ma… cattivi si nasce o si diventa? Oh… insomma, mi taccio!) Tremotino e dalle grinfie di comando della Regina Cattiva. OUAT è il classico esempio dell’amore che vince su tutto, ma che, più di ogni altra cosa, c’è sempre una speranza e c’è sempre, sempre, proprio sempre, un altro modo. Guardare per credere!

thumb-1920-853241

 

3. GREY’S ANATOMY

Lo so, altro cliché. Ma che ci posso fare? I periodi di stallo sono fatti anche per questo: per rivedere qualcosa che ci è piaciuto tanto e ci ha lasciato dentro molte emozioni. Per riviverle tutte, dovete guardare Grey’s anatomy, dove la medicina è molto più di uno sfondo. La medicina è altruismo, ma è anche brivido, paura, coraggio. Here we go again, watch it!

 

dawson-creek-poster-le-tazzine-di-yoko

 

4. DAWSON’S CREEK

Alzi la mano chi non ha mai sentito parlare di Dawson e Joey! Cosa? Davvero? Oh, andiamo! Scavate bene nella memoria, sono sicura che adesso vi è ben chiaro ciò di cui sto per parlarvi. Ci troviamo a Capeside, Massachussets. Dawson è un aspirante regista ed è da sempre legato alla adorabile Joey, che si occupa del ristorante di famiglia. I due sono amici d’infanzia e non li ha mai neanche lontanamente sfiorati l’idea che tra loro potesse esserci qualcosa di più… SCHEEERZO! Sappiamo tutti molto bene che, sotto sotto, nonostante la timidezza di quel pensiero, Dawson e Joey resteranno per sempre Dawson e Joey. E quindi? Bocca cucita, guardate e basta.

 

the-oc

 

5. THE O.C.

Altro tuffo nel passato. La serie tv perfetta per fare un binge-watching in questi giorni. Lo sfondo si apre sul personaggio di Ryan Atwood, il bello e misterioso. Quando entra a far parte della famiglia dei Cohen, la sua vita cambia per sempre. L’incontro con Marissa Cooper farà sognare i cuori dei più romantici tra voi. Vi farà tornare adolescenti e, al tempo stesso, vi regalerà un pizzico di follia. Guardate, riguardate e riguardate di nuovoooo!

 

GO50UX

 

6. ELITE

Serie tv decisamente più recente, d’ambientazione Spagnola. Racconta le vicende di diversi ragazzi all’interno di una prestigiosa scuola di Madrid. Questa è decisamente una delle serie tv più avvincenti che abbia mai visto, lo giuro. Un mix piccante, tagliente e con il giusto pizzico di ansia necessari a tenervi attaccati allo schermo. Elite è come una dipendenza, fidatevi.  Una volta iniziata, non riuscirete più a metterla in pausa. Non ne avrete mai abbastanza.

 

locandina

 

7. YOU

Sullo stesso filone del mistero, questa volta d’ambientazione Americana, vi consiglio YOU. Ragazzi, è pazzesca. Attenzione: non lasciatevi frenare dalle prime tre puntate. Sono un po’ lente solamente perché introduttive. Fidatevi, dev’essere così. Non demordete. Man mano che andrete avanti rimarrete sempre più sorpresi. Non vi dico… la seconda stagione è peggio: ma noooo, che avete capito? Non riuscirete veramente a fare altro. Preparate le provviste. Dormite qualche notte in più, perché per le prossime puntate non dormirete affatto!

 

23216

 

8. PRETTY LITTLE LIARS

Se i segreti sono la vostra specialità, se amate gli intrighi e gli amori complessi, ecco quello che fa per voi: basato sull’omonimo romanzo scritto da Sara Shepard, PLL è l’incarnazione della parte più pesante che l’amore si porta dietro di sé: la perfidia, l’invidia e il desiderio di proteggere chi si ama, a volte possono portare a compiere azioni fuori dall’ordinario. A un anno dalla scomparsa di Alison, la leader del gruppo composto da Aria, Spencer, Emily e Hanna, proprio i segreti cominciano a venire alla luce. Una presenza ignota alle ragazze sembra conoscere ogni particolare delle loro vite e, alcuni di questi, minacciano di rovinare la loro amicizia.

 

thendoffuck.jpg

 

9. THE END OF THE FUCK*** WORLD

Okay. Ed ora come ve la spiego questa? In due sole parole: umorismo cupo. Per capire cosa intendo, dovete guardarla e basta. In questa serie non è importante capire, ma osservare e lasciarsi trasportare dalle personalità particolari dei due protagonisti.

io-sono-mia-poster

 

10. IO SONO MIA

The last, but not least… 2019, rai uno. Serie-film diretta da Riccardo Donna. Finalmente qualcuno che parli con amore dell’immensa Mia Martini. L’emozione è assicurata.
Buonanotte a tutti! Anzi, buona visione!
Rebecca Renna, autrice e blogger.
Puoi trovarmi anche qui:

-Instagram

-GruppoFacebook

-e-mail: rebecca.renna@yahoo.com

Per acquistare il mio nuovo libro,

T U T T O”:

-Scrivi alla casa editrice Aletheia Editore richiedendone una o più copie: aletheiaeditore@gmail.com

 

2 pensieri riguardo “Le 10 Serie-tv che ti terranno incollato allo schermo per tutta la durata della quarantena.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...