Nuova recensione: 10 Notti, il romanzo di Nicolò Lettieri.

Recensione del libro 10 Notti, di Nicolo’ Lettieri

Buongiorno cari lettori, come state? In questa giornata un po’ buia, ho pensato di distrarvi con una nuova recensione. In particolare, oggi vi parlo del romanzo di un mio amico, Nicolò Lettieri, che ha pubblicato per la prima volta con la mia stessa casa editrice, Aletheia Editore.

 

Trama ed info generali sull’opera

Il rito delle cuffie nelle orecchie, la musica che scorre nelle vene e risveglia sensazioni per tanto rimaste silenti. E poi, le stelle, amiche e fedeli osservatrici, soprattutto dei ricordi.

Questa, la cornice delle parole di Nico.

“Tornò alla realtà. Era seduto su quella panchina e aveva rivisto dopo tanto tempo quel ricordo. Forse aveva capito anche perché: il cielo non voleva che lui dimenticasse.

Dimenticare i grandi amori non è mai bello se non impossibile. Portano dolore, portano lacrime che bagnano i cuscini, portano rabbia. E questo lui lo sapeva benissimo. 

Era rimasto lì finché era diventata notte, così si alzò e tornò a casa mentre nella sua testa vorticavano ancora i sorrisi di quella prima sera.”

Un racconto notturno, perché il romanzo di Nicolò Lettieri è esattamente questo: un percorso che attraversa dieci notti, protagonista delle quali è essenzialmente anche il protagonista supremo della vita, l’amore.

Ora mi vorrei soffermare su una di queste: la terza. Quando la leggerete anche voi, mi direte che cosa ne pensate, ma a me ha ricordato moltissimo la scena di uno dei miei film preferiti, Serendipity. Vediamo se, una volta letta, avrete avuto anche voi la mia stessa percezione. Vi do un piccolo indizio, minuscolo come l’oggetto in questione… un penny.

milky-way-984050_1920

Il resto delle notti è carico di emozioni e sensazioni. L’immaginazione è inevitabile, come del resto lo è il trasporto emotivo generato dai ricordi, quelli del protagonista, ma anche quelli di chi legge. Tra le pagine traspare sentimento, immagini percettive, come il profumo del peluche, l’orsetto bianco. Salti temporali, flashbacks e metafore vi culleranno durante il viaggio che Nicolò vi fa vivere attraverso le sue parole.

“Per qualche motivo, quell’orsetto era rimasto a casa sua una sera e quando tutto era finito, lui l’aveva posato su quella mensola, fino a quel momento. Le note finirono e lo riportarono alla realtà.  L’orsetto lo guardava fisso negli occhi, come a chiedergli di non lasciar scorrere quella lacrima sulla sua guancia… come a indicare che c’era lui in sua presenza e che la tristezza doveva esser scacciata via. Lo girò e sulla schiena c’era un’etichetta. Un messaggio con la grafia di lei.

<<I profumi a volte accendono emozioni, accendono ricordi belli e brutti. Io voglio che questo profumo venga custodito da questo orsetto e che tu lo mantenga nel tuo cuore così da non dimenticarti mai di noi e usarlo come chiave nel caso scordassi dove lo metterai nel tuo cuore… I love you>>.”

I salti temporali vi faranno girare la testa dall’emozione, fidatevi.

Se vi dicessi, poi, che l’amore è un grande sostenitore dei sogni e che la distanza non cancella i ricordi, ma li rende addirittura più concreti? Se volete scoprire di più su questo concetto, continuate nella lettura del libro “10 Notti”, non ve ne pentirete.

nuts-2813318_1920

 

Conclusioni 

“Dieci notti” è la dimostrazione che gli oggetti non sono statici, non sono solo articoli inanimati. Sono tratti delle anime degli amanti, indelebili come il sentimento che ci viene ampiamente mostrato nell’opera.

Il tutto è descritto con delicatezza, persino i gesti più intimi. Niente paura: non incapperete affatto in una lettura banale, con Nicolò Lettieri andate a colpo sicuro.

Auguro dunque a tutti, una buona lettura.

 

P.S. Il finale vi sorprenderà!

 

Contatti dell’autore e MODALITÀ di ACQUISTO:

-Per l’acquisto del romanzo, contattate pure l’autore nei Direct di Instagram (link sottostante) oppure inviate una mail richiedendone una o più copie alla casa editrice aletheiaeditore@gmail.com

Pagina Instagram

 

Rebecca Renna, autrice e blogger.

 

Puoi trovarmi anche qui:

Instagram: @suaviterre

Twitter: @Rebix96

Facebook: Rebecca Renna

Gruppo ufficiale Facebook fondato da mio papà: Powerful di Rebecca Renna

 

Per acquistare il mio nuovo libro,

T U T T O”:

-Scrivi alla casa editrice Aletheia Editore richiedendone una o più copie: aletheiaeditore@gmail.com

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...